Martedì 03 Maggio 2011

Canada/ Vincono i Conservatori di Harper, ma sinistra avanza

Montreal, 3 mag. (TMNews) - Il primo ministro canadese uscente, il conservatore Stephen Harper, è stato confermato alla guida del governo, dopo le elezioni che hanno visto trionfare ieri il suo partito, che ha conquistato la maggioranza dei seggi alla Camera dei deputati. Secondo le proiezioni delle reti televisive, i conservatori di Harper avrebbero ottenuto 165 dei 308 seggi dell'Assemblea. Il Nuovo Partito Democratico (Npd, sinistra) ha confermato la sua escalation annunciata dai sondaggi, e avrà il triplo dei 36 seggi finora occupati alla Camera. Il successo del partito è avvenuto a discapito soprattutto dei liberali e del blocco del Quebec (indipendentisti), spazzati via dall'onda "arancione" della formazione di sinistra. Ma se l'Npd aspira a una nuova fase della politica canadese, il cambiamento non è al centro del programma del leader conservatore che, al contrario, aveva imperniato la sua campagna elettorale sulla stabilità e la continuità, promettendo ai canadesi la prosecuzione della ripresa economica e impegnandosi a non aumentare le imposte. Il voto anticipato era stato annunciato a marzo: per la quarta volta negli ultimi sette anni la legislatura si era chiusa anzitempo. Finora le elezioni si erano sempre giocate tra conservatori e liberali, ma la crescente popolarità del leader dell'Npd, Jack Layton, ha sparigliato le carte. (fonte afp)

Coa

© riproduzione riservata