Zironelli: «Noi bravi ai punti  La loro è una grande squadra»
Nonostante il successo sembra pensieroso mister Zironelli

Zironelli: «Noi bravi ai punti

La loro è una grande squadra»

Il mister bluceleste commenta il successo contro il Feralpi: «Sono contento per i ragazzi perché ho visto una grande compattezza nella difficoltà».

CALCIO

Non è abituato a dire bugie, mister Mauro Zironelli. Si ferma a riflettere sulla partita. Sulla grande sofferenza del primo tempo, sul palleggio basso che non funzionava.

E sui due legni colpiti dal Feralpi. Ma anche sulla grande risposta venuta dalla squadra nel secondo tempo. E spiega: «C’era un gran vento. Però nello spogliatoio tra il primo e il secondo tempo non ho voluto sentir parlare di questo, non volevo alibi o scuse. Poi il vento è girato, in tutti i sensi, dalla parte nostra. Nei cinque minuti del secondo tempo, in verità, era girato contro di noi ancora... Ma i ragazzi hanno saputo prendere il pallino della situazione nella ripresa e siamo usciti parecchie volte facendo la differenza con 3-4 azioni molto pericolose».

Se nel primo tempo il Lecco ha sofferto è anche perché il palleggio basso non funzionava: «Certo, nel primo tempo non riuscivamo a uscire. Il pallone tornava indietro nel nostro cerchio di centrocampo per il vento. Ma non eravamo i soliti, inutile mentire».

Merito del Feralpi: «Vero. Ma merito anche del fatto che ci siamo guardati in faccia e abbiamo capito che rimanendo più corti potevamo riuscire a uscire dalla nostra area. Così abbiamo concesso al Feralpi solamente 10-12 minuti di sofferenza finale, che ci possono stare. Abbiamo giocato contro una grande squadra e infatti ho fatto loro i complimenti. Noi bravi ai punti. Grande determinazione nel non mollare in nessun tipo di contrasto, la nostra».


© RIPRODUZIONE RISERVATA