Via ai Mondiali in Ungheria  Avanti Ripamonti e Gnecchi
Da sinistra, Nicola Ripamonti e Alessandro Gnecchi

Via ai Mondiali in Ungheria

Avanti Ripamonti e Gnecchi

Canoa. I due azzurri-blucelesti quarti in batteria e qualificati per la semifinale di sabato

Quarti, ma qualificati per la semifinale, i due lecchesi Nicola Ripamonti e Alessandro Gnecchi, scesi in acqua ieri alle 17.20 con la maglia azzurra in corsia 7, per la seconda batteria del K4 500 mt ai Mondiali di canoa-kayak in corso a Szeged, in Ungheria.

I due canoisti azzurro-blucelesti – in compagnia di Mauro Pra Floriani e Andrea Di Liberto - erano opposti ai temibili inglesi, australiani, francesi e serbi. E hanno chiuso appunto quarti, dopo francesi (1’19”07), australiani (1’19”90) e serbi (1’20”01) dopo una gara utile a qualificarli per le semifinali di sabato pomeriggio nel bacino ungherese. In palio anche posti per le prossime Olimpiadi.

Tutti i dettagli nell’ampio servizio su “La Provincia di Lecco” in edicola venerdì 23 agosto.


© RIPRODUZIONE RISERVATA