Un Lecco d’emergenza a Siena  D’Agostino chiede compattezza
Un tentativo d’assalto dei blucelesti, all’andata contro il Siena

Un Lecco d’emergenza a Siena

D’Agostino chiede compattezza

Calcio serie C. Mancheranno Capogna, D’Anna e ancora una volta Moleri. Il mercato chiuso a sorpresa ma il mister taglia corto: «Grande gruppo»

Potrebbe essere la partita della verità. Dopo Pro Vercelli, Novara e Arezzo, il Lecco va a fare visita questa domenica al Siena (diretta web dalle 15 sul nostro sito), un’altra squadra d’alta classifica, ovvero la sesta (quinta in coabitazione con la Carrarese).

All’“Artemio Franchi” di Siena il Lecco avrà l’occasione di affrontare una “big” con la spensieratezza di chi non ha nulla da perdere. Ma anche con la preoccupazione di non avere gli uomini con cui tentare l’impresa. Mancheranno infatti Capogna, D’Anna e Moleri. Oltre ai lungodegenti Bacci, Marchesi e Migliorini. E il mercato, lo annuncia un po’ a sorpresa mister Gaetano D’Agostino, è chiuso:«Sì, da quello che mi è stato detto dalla società, il mercato è chiuso». Intanto in serie D, il NibionnOggiono prosegue la sua marcia incontrando in casa il Milano City.

Tutti i dettagli negli ampi servizi delle due pagine dedicate alla serie C e alla serie D, su “La Provincia di Lecco” in edicola domenica 26 gennaio. Nello stesso numero, anche un’altra pagina interamente dedicata a tutte le squadre lecchesi dall’Eccellenza alla Terza categoria e al Calcio a 5 di serie A2 e B.


© RIPRODUZIONE RISERVATA