Staffetta da sogno all’Europeo   Mtb, Zanotti e la Tovo sono d’oro
Juri Zanotti e Marika Tovo, atleti d’oro della Protek (Foto Facebook)

Staffetta da sogno all’Europeo

Mtb, Zanotti e la Tovo sono d’oro

Grandissimo risultato con l’Italia per gli atleti della Protek di Monticello - Il campione di Airuno è stato protagonista di una clamorosa rimonta finale

Fantastica vittoria oggi per gli atleti del KTM Protek Dama Torrevilla, Juri Zanotti e Marika Tovo, laureatesi campioni d’Europa di MTB in staffetta con l’Italia - sui tracciati svizzeri del Canton Ticino nel circuito Monte Tamaro.

Il tutto sotto la pioggia, una pioggia di successi per i nostri ragazzi: partono bene gli azzurri, alla fine del primo giro Luca Braidot è al comando, insieme al francese Azzaro e al danese Andersenn, la Svizzera è sesta a 9”. Testimone poi in questa staffetta mista (tre uomini e altrettante donne) a Eva Lechner, l’italiana ha però la sfortuna di dover battagliare esclusivamente con i ragazzi e perde inevitabilmente terreno, scivolando in settima e penultima posizione a 2’18” dal leader.

In pista la rileva in seguito lo Junior Filippo Agonistiniano, poi Nicole Presse - la patata bollente è ora in mano alla nostra Tovo - nonostante il ritardo l’atleta del Torrevilla non si scoraggia, guadagna posizioni ed è seconda a 1’55 dai battistrada. L’impresa viene certificata da un altro Under 23; il ragazzo di Airuno Juri Zanotti, nuovamente impiegato da ultimo frazionista. In uno stato di grazie smagliante il portacolori azzurro passa il danese - stoppa l’ardore della Francia riuscendo a tagliare il traguardo con 21” di margine sul transalpino Azzaro.

Ricapitolando; oro all’Italia in 1ora 24’ e 35”, seconda la Francia a 21” terza la Svizzera staccata di 46”, medaglia di legno alla Danimaca.

L’articolo completo su La Provincia di Lecco in edicola domani, 16 ottobre


© RIPRODUZIONE RISERVATA