Questa volta la Picco

può regalarsi il gran salto

Volley serie B2. Una vittoria a Cusano garantirebbe all’Acciaitubi la promozione in B1 dopo un quarto di secolo. Le ragazze di coach Milano vogliono chiudere i conti e Olginate potrebbe riavvicinare i playoff

Questa volta la Picco può regalarsi il gran salto
Acciaitubi Picco Lecco vicinissima alla promozione in serie B1, un ritorno atteso da 25 anni

Parte il conto alla rovescia; ancora qualche ora e poi l’Acciaitubi Picco Lecco potrebbe festeggiare l’avvenuta promozione al campionato di serie B1 di volley femminile. Significherebbe tornare a calcare i parquet della terza serie nazionale dopo 25 anni.

Sabato sera dalle 21 tutti a Cusano Milanino allora per attendere l’evento: portando a casa i tre punti, la squadra presieduta da Dario Righetti staccherebbe con due turni d’anticipo il pass alla categoria superiore.

Un quarto di secolo fa, erano i tempi di coach Marco Tommasin, della capitana Nicoletta Frigerio, di Monica Aondio, della Ferrari e tante altre ancora. Ma adesso c’è da pensare al match col Cusano.

Intanto sempre sabato (ore 17.45) l’Elevationshop Olginate ospiterà il fanalino di coda Senago. I tre punti sono incamerabili e i playoff restano nel mirino.

Tutti i dettagli nell’ampio servizio su “La Provincia di Lecco” in edicola sabato 21 aprile.

© RIPRODUZIONE RISERVATA