Picco, Rebecca al debutto

Biancorosse a Brugherio

Le lecchesi in campo sabato sera dopo le dimissioni di Borgnolo

Il nuovo coach: «Le ragazze sembrano essere cariche per reagire»

Picco, Rebecca al debutto Biancorosse a Brugherio
Il “muro” della Picco in fase difensiva
(Foto di foto menegazzo)

La prima di Alessandro Rebecca. In casa Picco Lecco (dopo le dimissioni a sorpresa del coach Luca Borgnolo) si cerca di ritrovare la massima concentrazione, per ritornare ad essere competitivi in campionato, vincere le partite.

Tutto questo, lavorando con la massima serietà, evitando di commettere quei numerosi errori, che nelle ultima sfide, il sestetto biancorosso, ha commesso con troppa continuità. Una situazione che ha riportato la Picco Lecco, nelle zone di centro classifica.

Sabato sera, il campionato nazionale di serie B2 di volley, propone la nona giornata di andata, con la formazione lecchese, di scena in trasferta alle 21 contro la Sanda Volley Brugherio.

Sarà il debutto ufficiale, come primo allenatore, dell’emozionato Alessandro Rebecca, fino a settimana scorsa, secondo coach della compagine del presidente Dario Righetti.

«Essermi trovato dalla sera alla mattina primo allenatore di una serie B2 –debutta Rebecca- non era proprio quello che pensavo. Ma quando il nostro presidente mi ha chiamato per comunicarmi la proposta, dopo una breve pausa di riflessione, ho deciso di accettare con entusiasmo e determinazione, per aiutare la mia società. Voglio ringraziare il presidente Righetti, il direttore sportivo Alippi e tutto il consiglio della Picco Lecco che hanno creduto in me, e spero di ripagare nel migliore dei modi questa fiducia».

Servizio su La Provincia di Lecco di sabato 13 dicembre

© RIPRODUZIONE RISERVATA