Pass europeo per Silvia Scalia

Oro e record con la Pellegrini

Nuoto. L’oggionese vince nei 100 dorso ai Campionati Italiani vasca corta. La qualificazione continentale nei 50, bene anche la Pirovano, due argenti

Pass europeo per Silvia Scalia Oro e record con la Pellegrini

Nelle giornate di venerdì e sabato si sono disputati a Riccione i Campionati Italiani di nuoto in vasca corta. La rassegna, oltre ad assegnare i tricolori invernali, serviva anche per completare la squadra azzurra che parteciperà ai Campionati Europei, sempre in vasca corta, in programma dal 13 al 17 dicembre a Copenaghen, in Danimarca.

Grande protagonista è stata Silvia Scalia, oggionese classe 1995 tesserata per il Circolo Canottieri Aniene, capace di vincere un oro nei 100 dorso e strappare il pass europeo nella specialità dei 50 dorso.

Per Silvia anche la gioia di firmare il nuovo record italiano con le compagne della 4x500 mista. La lecchese è protagonista nella prima frazione, seguita dalla giovanissima classe 2001 Marta Verzi, dalla già citata Elena Di Liddo e dalla campionessa Federica Pellegrini, con le quattro che fermano il cronometro a 1:48.79, vincendo l’oro e migliorando il precedente di 1:49.31 ottenuto dal quartetto dell’Esercito il 4 agosto 2011 al Centro Federale di Ostia.

Tutti i dettagli e i risultati completi, nell’ampio servizio su “La Provincia di Lecco” in edicola domenica 3 dicembre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA