Nicola Ripamonti

è un tricolore che pesa

Canoa. Otto gli scudetti lecchesi ai Campionati italiani assoluti di velocità a Milano tra Senior, Master e Paracanoa. Il successo più importante al finanziere in tandem con Dressino nel K2 1000 metri, argento per Gnecchi nel K1 500

Nicola Ripamonti è un tricolore che pesa
Da sinistra Giulio Dressino e Nicola Ripamonti, qui in maglia azzurra ma nel fine settimana come finanzieri

La canoa lecchese ha portato a casa una valanga di titoli italiani dai campionati assoluti di velocità andati in scena nel weekend nelle acque dell’Idroscalo. Sono in particolare otto gli “scudetti” lecchesi vinti dagli atleti di casa nostra tra Senior, Master e Paracanoa.

Il titolo più importante è quello vinto dal finanziere Nicola Ripamonti nel K2 1000 metri in tandem con Giulio Dressino. È invece rimasto a bocca sostanzialmente asciutta l’altro grande azzurro della canoa lecchese, Alessandro Gnecchi, che si è dovuto accontentare di una medaglia d’argento nel K1 500 metri. Ecco tutti i risultati dei nostri atleti.

Tutti i risultati degli atleti lecchesi, nell’ampio servizio su “La Provincia di Lecco” in edicola lunedì 3 settembre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA