Montini sfiora il record  nei sessanta ostacoli
Mattia Montini (Cs Carabinieri)

Montini sfiora il record

nei sessanta ostacoli

Atletica. Nuovo primato personale a due soli centesimi dal record italiano stabilito da Ottoz nel 1991

Diversi appuntamenti indoor hanno caratterizzato il fine settimana degli atleti lecchesi. In evidenza è soprattutto il ballabiese Mattia Montini, portacolori del C.S. Carabinieri, che ad Aosta si è imposto nei 60 ostacoli con il tempo di 7.75, stabilendo in finale il nuovo primato personale a soli due centesimi dal record italiano Under 23 firmato nel 1991 da Laurent Ottoz.

Mattia si era già migliorato nelle batterie eliminatorie corse in 7.81, dimostrandosi in ottima forma in questo avvio di stagione.

Tutti i dettagli e i risultati completi, nel servizio su “La Provincia di Lecco” in edicola martedì 14 gennaio.


© RIPRODUZIONE RISERVATA