Locatelli contro Conti  In testa è un derby fra lecchesi
Manuel Locatelli e il suo Sassuolo sono la vera sorpresa del campionato

Locatelli contro Conti

In testa è un derby fra lecchesi

Milan e Sassuolo sono primo e secondo in serie A - Manuel è un protagonista degli emiliani, Andrea è ancora alla ricerca del rilancio dopo l’infortunio

Apertura doverosa, al Sassuolo del galbiatese Manuel Locatelli corsaro (0-2) a Verona contro l’Hellas.

Si tratta della quarta vittoria consecutiva per i ragazzi di mister Roberto De Zerbi, ora in pianta stabile (è secondo) nei quartieri alti della classifica. Nel match del Bentegodi piccolo passo indietro per Locatelli - anche se la sua prestazione rimane comunque da sei in pagella. Probabilmente il centrocampista ha pagato gli impegni con la nazionale, si è trattato di un comprensibile calo fisiologico nulla di particolarmente serio.

Resta in vetta alla classifica il Milan del difensore originario della Bonacina e che abita a Galbiate Andrea Conti che ha espugnato nello scontro al vertice al San Paolo ( 1 -3) il Napoli dell’ex Rino Gattuso, l’ex atalantino è rimasto in panchina. Rossoneri e nero verdi davanti a tutti con la squadra di Pioli leader a quota 18 e il Sassuolo secondo a 16, insomma due galbiatesi anche se come ricordato, Conti è originario della Bonacina di Lecco in vetta alla classifica del massimo campionato nazionale, un evento abbastanza insolito almeno negli ultimi anni.

L’articolo completo su La Provincia di Lecco in edicola domani, 24 novembre


© RIPRODUZIONE RISERVATA