Lecco bello e concreto  Battuto il Brescia
A destra il bluceleste Purro, autore del gol decisivo messo a segno con una bella punizione

Lecco bello e concreto

Battuto il Brescia

Calcio amichevole. Blucelesti frizzanti in quello che potrebbe essere stato l’ultimo test prima del nuovo sbarco in C. Superata una squadra di B appena retrocessa dalla A grazie e una grande punizione di Purro, una grande prova

Il Lecco vince e convince in quella che potrebbe essere l’ultima amichevole prima dell’inizio del campionato, che sia per il Brescia sia per i blucelesti sarà in anticipo il 26 settembre.

Il Brescia è squadra di serie B mentre il Lecco ambiziosa squadra di serie C. Fatto sta che la differenza quasi non si vede, anche se giudicare a “gambe imballate” e a carichi di lavoro differenti è sempre pericoloso e anche sbagliato. Ma che il Lecco sia squadra “tosta” e con buone individualità non è più un mistero anche se bisognerà metterla a confronto con le pari categoria e, soprattutto, con l’agonismo del campionato. Ieri però c’è stato un po’ di tutto: gioco, botte e anche nervosismo, per cui il test è stato oltremodo probante. Al 7’ del secondo tempo ecco il gol: grande punizione del neo arrivato Purro che non lascia scampo al portiere avversario. Vantaggio meritatissimo mantenuto fino alla fine.

Tutti i dettagli e altre foto, nella pagina speciale dedicata alla serie C, su “La Provincia di Lecco” e “La Provincia di Sondrio” in edicola domenica 20 settembre. Nello stesso numero anche la presentazione delle nuove gare di Coppa Italia e Coppa Lombardia.


© RIPRODUZIONE RISERVATA