Lecco, Antonietti show con otto gol   È lui il bomber bluceleste di sempre
La gioia di Mirko Antonietti in una foto del 2012 vin A2 (Foto by foto cardini)

Lecco, Antonietti show con otto gol

È lui il bomber bluceleste di sempre

Sono 176 le reti segnate del bomber che lascerà la sua squadra, per la serie B, a testa alta, con un titolo di campione d’inverno con tre punti di vantaggio su un Pavia . La sua maglia numero 8 verrà ritirata.

Calcio a 5 C1

Otto gol per scrivere il proprio nome in maniera indelebile nella storia del Lecco Calcio a 5. L’impresa è di Mirko Antonietti, il capitano bluceleste che nella sua penultima partita di C1 in riva al lago (Lecco-Trezzano 15-3) ha messo a segno otto gol, diventando il miglior realizzatore nella storia del club. Otto come il numero di quella maglia che Antonietti ha indossato per quattro anni e mezzo e che ora il Lecco Calcio a 5 ritirerà per sempre. Un attestato di stima nei confronti di un grande giocatore e di un grande uomo, che la scorsa estate aveva deciso di restare a Lecco nonostante l’autodeclassamento dalla Serie A2 alla C1 e nonostante le numerose richieste che gli erano arrivate.

Ora Antonietti lascerà il Lecco per la serie B ma se ne andrà a testa alta, con alle spalle 176 reti realizzate, un titolo di campione d’inverno vinto venerdì sera con tre punti di vantaggio su un Pavia fermato sul pareggio dal Valtellina Futsal dell’ex tecnico bluceleste Marco Seghetti.

Ora manca l’ultimo sigillo e cioè la Coppa Italia regionale di Serie C1, la cui finale andrà in scena domenica alle 18 a Vigevano. Avversario del Lecco sarà ancora una volta il Pavia, vice capolista in campionato e deciso a vendicare la pesante sconfitta subita il mese scorso per mano di Antonietti e compagni.


© RIPRODUZIONE RISERVATA