In “viaggio” verso domenica

D’Anna pensa a punire la Lavagnese

L’attaccante è a secco dalla splendida doppietta messa a segno contro la Sanremese: «Mi piacerebbe andare in rete ma l’importante è fare altri tre punti per la nostra classifica»

In “viaggio” verso domenica D’Anna pensa a punire la Lavagnese
L’esultanza di D’Anna dopo uno dei suoi due splendidi gol contro la Sanremese

Mancano tredici gare. Un’enormità. Eppure viene spontaneo cominciare il conto alla rovescia. Ecco, è questo l’errore più grande che si potrebbe fare. Il ragionare “partita dopo partita”, invece, deve essere l’unico modo di pensare di una squadra che è vicina alla promozione, ma nello stesso tempo ancora lontana. Vicina perché otto punti di distacco dalla seconda sono un tesoretto importante. Ma lontana perché in tredici partite può succedere di tutto. Per evitarlo la squadra di mister Gaburro si concentra sulla partita contro la Lavagnese sperando di recuperare il miglior smalto di uno dei suoi giocatori più importanti, ovvero Simone D’Anna. Che torna brevemente sulla gara di domenica contro il Borgosesia per costruire le fortune future.

L’articolo completo su La Provincia di Lecco in edicola domani 1 febbraio

© RIPRODUZIONE RISERVATA