Il trionfo di Daniel Antonioli  nella “Pasturo Tutt d’un Fiàa”
L’alpino dei Resinelli Daniel Antonioli vincitore a Pasturo (Foto by foto Torri)

Il trionfo di Daniel Antonioli

nella “Pasturo Tutt d’un Fiàa”

L’alpino dei Resinelli ha preceduto Fabio Rizzi e Paolo Bonanomi. Raffaella Rossi ok al femminile

Grande successo ieri per la prima edizione della “Pasturo Tutt d’un Fiàa”, gara di corsa in montagna andata in scena sulle pendici del Grignone. Percorso di 7,5 chilometri per un dislivello positivo di 1800 metri che portava i 220 concorrenti al via dalle scuole elementari nel centro di Pasturo sino alla vetta.

Ad aggiudicarsi il successo finale è stato Daniel Antonioli, portacolori del Cs Esercito, fermando il cronometro a 1:17.56 dopo aver staccato il resto del gruppo già a metà gara. Alle sue spalle bella lotta per il secondo gradino del podio tra Paolo Bonanomi dei Falchi Lecco e il premanese Fabio Rizzi del Team La Sportiva.

Ad avere la meglio è stato proprio quest’ultimo, chiudendo in 1:18.22 con Bonanomi terzo in 1:19.35. Ai piedi del podio un altro atleta dei Falchi, Carlo Ratti, quarto in 1:20.31 con Andrea Cairoli quinto in 1:21.15.

In campo femminile vittoria per Raffaella Rossi del Team Valtellina in 1:30.17. La valsassinese ha dettato legge fin dalle prime battute, mantenendo poi un buon margine di vantaggio fino al traguardo. Alle sue spalle si classifica Cecilia Pedroli in 1:35.27, reduce dall’ottima prestazione di settimana scorsa all’Esino Skyrace. Chiude il podio Martina Brambilla (Carvico Skyrunning) e quarta posizione per Lara Mustat.

Servizio su La Provincia di Lecco in edicola domenica 29 maggio


© RIPRODUZIONE RISERVATA