Il match clou Lecco Monza  con Berlusconi in tribuna
Silvio Berlusconi era presente a Como domenica 8 settembre, con lui anche Adriano Galliani

Il match clou Lecco Monza

con Berlusconi in tribuna

Domenica sarà un Rigamonti Ceppi completamente esaurito in occasione della partitissima - Per il presidente e la sua “corte” è stato allestito allo stadio una sorta di palco centrale con una ventina di posti

Si va verso il tutto esaurito allo stadio Rigamonti-Ceppi. Saranno migliaia i tifosi blucelesti che verranno allo stadio Rigamonti-Ceppi per assistere a Lecco-Monza. Oramai è ufficiale. Sono stati venduti praticamente tutti i posti delle tribune centrali. La destra in particolare, dove è rimasta solo la prima fila. La centrale sinistra sta riempiendosi, mentre le due tribune laterali sono piene solamente nella zona centrale, ma è possibile ancora trovare qualche posto. Nei Distinti i numeri dei seggiolini che si trovano sotto la tettoia sono andati via come il pane.

Ma è chiaro che un motivo in più di curiosità rispetto alla sola partita e a quello che sarà, calcisticamente, Lecco-Monza, dove il Lecco è sfavorito nei pronostici della vigilia, è il possibile arrivo dell’ex presidente del Consiglio Silvio Berlusconi. In realtà presidente del Monza è Nicola Colombo, ma l’assemblea dei soci biancorossi del Monza è costituita, oltre che da Colombo anche da Paolo Berlusconi, fratello di Silvio e dall’ex braccio destro di Berlusconi al Milan, Adriano Galliani (oltre a Roberto Mazzo e Danilo Pellegrino). Adriano Galliani è anche Amministratore Delegato della società. Insomma, la tribuna d’onore sarà piena di autorità. Quelle provenienti da Monza e anche quelle (in parata?) lecchesi.

L’articolo completo su La Provincia di Lecco in edicola domani, 21 settembre


© RIPRODUZIONE RISERVATA