Il mandellese Panizza

campione mondiale

Canottaggio. Vent’anni compiuti lo scorso 14 luglio, è il più giovane componente d’oro del quattro di coppia senior. L’entusiasmante vittoria ieri a Plovdiv, in Bulgaria, coi compagni Giacomo Gentili, Luca Rambaldi e Filippo Mondelli

Il mandellese Panizza campione mondiale
Ed eccoli i trionfatori del quattro di coppia senior, campioni mondiali di canottaggio in Bukgaria. Il mandellese Panizza è il primo a sinistra

Andrea Panizza campione del mondo assoluto. L’atleta mandelllese, vent’anni compiuti il 14 luglio scorso, è il più giovane componente del quattro di coppia senior che ieri a Plovdiv in Bulgaria, ha vinto il titolo iridato, in una finale dalle tinte forti.

Una finale per seguire la quale alla Tv, Livio Micheli, presidente della Canottieri Moto Guzzi (nella quale Panizza è cresciuto e rimane tesserato pur essendo in forza alle Fiamme Gialle) non ha esitato a sospendere una riunione di lavoro.

In barca con Panizza, al terzo carrello, il capovoga Giacomo Gentili, Luca Rambaldi e il comasco Filippo Mondelli.

Questi quattro ragazzi hanno conseguito, tra l’altro, una vittoria storica, riportando l’Italia sul tetto del Mondo della specialità 20 anni esatti dopo il successo a Colonia di Alessio Sartori, Rossano Galtarossa, Alessandro Corona e Agostino Abbagnale.

Tutti i dettagli con le prime parole di Andrea e del presidente mandellese Micheli, nell’ampio servizio su “La Provincia di Lecco” in edicola domenica 16 settembre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA