«Il Lecco sarà protagonista  del mercato invernale»

«Il Lecco sarà protagonista

del mercato invernale»

Francesco Lamazza, ex ds bluceleste e oggi alla Cavese, prevede una sessione ricca di colpi - «Le squadre impegnate nella lotta per non retrocedere saranno quelle che più cercheranno di rafforzarsi»

Il mercato bluceleste incombe. Ma non solo per il Lecco. É importante capire cosa ci sia in giro, quale sia l’offerta e quale la domanda a partire dal 2 gennaio.

E chi più di Francesco Lamazza, ex direttore sportivo del Lecco in serie C, oggi sotto contratto alla Cavese, girone C della serie C per guardare al mercato con gli occhi di chi, comunque, ha ancora il bluceleste nel cuore? «Per ora sto aspettando il da farsi, dopo essermi preso uno stop – rivela Lamazza -. A breve deciderò il mio futuro che potrebbe essere ancora a Cava dei Tirreni o altrove, ma quel che so è che il mercato si annuncia durissimo. Nel girone A per me è una corsa più a raggiungere la salvezza che a vincerlo. Chi farà mercato saranno le squadre che non vogliono retrocedere: oltre al Lecco vedo attiva soprattutto la Pergolettese, la Pianese e il Gozzano, ma anche la Giana Erminio… Non ho notizie dell’Olbia. Ma naturalmente so che tutte vogliono mantenere la categoria. È chi è a metà classifica che si preoccupa poco».

C’è Chinellato in partenza? Pare di sì: «Ha richieste, da quel che so io. Poi non lo sto seguendo in prima persona. É un attaccante che viene lasciato libero, per cui di sicuro ha mercato» - conclude il suo ragionamento l’ex ds bluceleste.

L’articolo completo su La Provincia di Lecco in edicola domani, 29 dicembre


© RIPRODUZIONE RISERVATA