Grattarola e Petrella in azzurro  Entrambi nel mondiale indoor
Luca Petrella, a sinistra, con Matteo Grattarola, entrambi saranno in azzurro

Grattarola e Petrella in azzurro

Entrambi nel mondiale indoor

Storica chiamata per i due lecchesi nella kermesse iridata a squadre. Il campionato in prova unica si disputerà in Francia, a Pau, il 7 di aprile

Non poteva chiudersi meglio o cominciare meglio la nuova stagione del trial internazionale per gli sportivi lecchesi, perché proprio in questi giorni è arrivata la notizia che la Federazione Motociclistica Italiana ha selezionato due piloti di Lecco per rappresentare l’Italia nel campionato del mondo di trial indoor a squadre: storico.

I nomi di questi due campioni targati Lecco sono Matteo Grattarola e Luca Petrella. Senza dubbio il meglio in campo nazionale, in un momento importante per lo sport motoristico lecchese che porta in azzurro due piloti, il ventottenne, sette volte campione italiano Matteo Grattarola (Gas Gas) da Margno in Valsassina e l’astro nascente dello sport dei perfezionisti con i suoi diciotto anni Luca Petrella (Trs) da Malgrate.

Nella storia del Mondiale trial non era mai capitato che due piloti della stessa provincia fossero chiamati a rappresentare l’Italia nel mondiale in prova unica, appuntamento che si svolgerà in Francia a Pau il 7 aprile dove ci saranno le cinque nazionali più forti al mondo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA