D’Anna, record   e altri primati nel mirino
Da sinistra D’Anna e Capogna, undici gol il primo e dieci il secondo, finora in questo campionato

D’Anna, record

e altri primati nel mirino

Calcio serie D. Il giocatore pugliese non aveva mai raggiunto quota undici gol in serie D ma non si accontenta. «Ora ho ancora più fame e come i miei compagni voglio al più presto mettere le mani sul salto di categoria»

Il pareggio contro il Chieri vale quasi quanto una vittoria. Una vittoria sicuramente per com’era iniziata la partita e anche per come si era sviluppata nella prima mezz’ora, con il vantaggio dei padroni di casa.

Ma se a tutti Chieri-Lecco è apparsa come una grande prestazione di entrambe le squadre, per Simone D’Anna è stata la partita della consacrazione. Il suo gol che è valso il momentaneo pareggio lo ha portato a 11 segnature. Il che vuol dire aver battuto il suo record personale di gol fatti in serie D: «Sì – ammette felice il giocatore pugliese – Ho battuto il mio record che era di 10 gol. Sia la scorsa stagione ad Altamura che prima a Casarano avevo segnato 10 reti. Ma undici in una sola stagione non le avevo mai fatte, senza contare i gol in Coppa Italia. Ora ho ancora più fame perché voglio vincere il più in fretta possibile il campionato e togliermi altre soddisfazioni».

Tutti i dettagli negli ampi servizi della pagina speciale dedicata alla serie D, su “La Provincia di Lecco” in edicola martedì 19 marzo. Nello stesso numero, un’altra pagina sulle altre squadre lecchesi dall’Eccellenza alla Terza categoria.


© RIPRODUZIONE RISERVATA