Covid, primo caso nel calcio  Un positivo nella Valmalenco
La Valmalenco ha conquistato la promozione al campionato di Prima categoria

Covid, primo caso nel calcio

Un positivo nella Valmalenco

Calcio 1a categoria Primo caso tra le squadre della provincia, l’atleta comunque attualmente è asintomatico

Primo contagio da Covid-19 tra le squadre della provincia di Sondrio: a risultare positivo al tampone un calciatore della Valmalenco, formazione neopromossa in Prima categoria.

La positività è stata accertata nella giornata di ieri, mentre l’ultimo contatto del giocatore, attualmente asintomatico e in buono stato di salute, con i compagni di squadra e lo staff tecnico dei gialloblù malenchi risale al 14 settembre quando il calciatore stesso ha partecipato a una seduta d’allenamento sul campo sintetico in località Vassalini in vista dell’avvio della stagione agonistica.

Da quel giorno il ragazzo risultato positivo al Covid non ha più partecipato ad allenamenti e partite con i suoi compagni e quindi proprio a partire dalla giornata di ieri sono stati posti in isolamento domiciliare fiduciario i componenti della squadra e dello staff che erano presenti nella serata proprio del 14 settembre (circa 20 persone) e non il gruppo squadra nella sua interezza.

E, sempre dal 14 settembre decorrono i 14 giorni di quarantena che dunque, per i soggetti sottoposti a isolamento, si concluderà lunedì (28 settembre) con i componenti del gruppo squadra soggetti a questa misura che dovranno comunque essere sottoposti al tampone per accertare la loro negatività.

Va da sé, dunque, che proprio in queste ore il comitato lombardo della Lega Nazionale Dilettanti dovrà provvedere, una volta ricevuta la comunicazione da parte della Valmalenco, a rinviare il match dei gialloblù valido per la prima giornata del girone D del campionato di Prima categoria che avrebbe visto domenica proprio i valtellinesi impegnati in trasferta sul campo della Giovanile Canzese.

Tra l’altro, va ricordato come la Valmalenco (senza il giocatore ora risultato positivo al tampone) abbia già disputato domenica scorsa un match ufficiale, quello valido per la seconda giornata di Coppa Lombardia di Prima, in casa dell’Olympic Morbegno.


© RIPRODUZIONE RISERVATA