Campionati di società  La “Colombo” alle finali
La 4x100 maschile con (da sinistra) Gabriele Bergna, Andrea Colombo, Lorenzo Amati e Mattia Tacchini

Campionati di società

La “Colombo” alle finali

Il team maschile lecchese di scena a Palermo nella Argento. Quello femminile nella B ad Agropoli.

Fine settimana ricco di emozioni per l’Atletica Lecco Colombo Costruzioni, in gara nelle finali dei campionati di società Assoluti. I maschi saranno impegnati a Palermo nella finale Argento, la seconda per importanza dietro a quella Oro che assegna gli scudetti, mentre le femmine gareggeranno ad Agropoli in quella B, la quarta nella scala di valore.

In campo maschile tanti i giovani in gara. Mattia Montini, tesserato per i Carabinieri ma ancora gialloblù nelle gare societarie, è il favorito numero uno nei 110 ostacoli. A portare esperienza ci penseranno Mattia Padovani (’95), impegnato sia nei 1500 che nei 5000 metri piani, e Giacomo Viganò (’91) nella marcia.

Nella corsa troveremo poi Omar Stefani negli 800, Edoardo Brusa nei 3000 siepi, Abenezer Mandelli nei 400, Mattia Tacchini nei 100, Andrea Colombo nei 200 e Davide Colombo nei 400 ostacoli. Al via anche le staffette, con la 4x400 composta da Lorenzo Amati, Mandelli e i due Colombo. Nella 4x100 spazio ad Amati, Tacchini, Gabriele Bergna e Andrea Colombo. Nuove leve anche nei salti, con Marco Agliati nel triplo a guidare il gruppo che comprende Luca Barbini nell’asta, Christian Iacovone nel lungo e Mory Diop nell’alto. Infine i lanci, con Giacomo Proserpio sicuro protagonista nel martello, supportato da Pietro Roncareggi nel disco, Mattia Castellazzi nel peso e Matteo Masetti nel giavellotto.

Punta sulle giovani anche la squadra femminile. L’eccezione è Silvia Crippa, classe ’94 esperta di finali societarie e impegnata sia nel peso che nel disco.

Per Federica Maggi (’98) appuntamento nel lungo e nel triplo, per il resto spazio a Promesse e Juniores. Tra le più quotate Veronica Besana, al via dei 100 ostacoli, mentre Stella Moizzi correrà i 100 piani e Clarissa Boleso i 200 e 400. A completare il quadro Beatrice Porcu nei 400 ostacoli, Laura Renna negli 800 e nei 1500, Francesca Annoni i 5000 ed Elisa Pastorelli i 3000 siepi.

La 4x100 vedrà in gara Moizzi, Besana, Boleso e Lisa Galluccio; la 4x400 Galluccio, Federica Lega, Bianca Pizzi e Porcu. Per Emma Pastorelli sfida nel salto in alto, per Giulia Cascio nel giavellotto e per Marika Sironi nel martello.


© RIPRODUZIONE RISERVATA