Mandello, tutti i terreni ceduti al Comune  Lo svincolo di Maggiana  è più vicino
I terreni interessati allo svincolo sono stati ceduti al Comune

Mandello, tutti i terreni ceduti al Comune

Lo svincolo di Maggiana è più vicino

Accordo raggiunto con quattro proprietari Per altri due si è stabilito l’esproprio con cifra pattuita . In primavera i lavori per il tracciato da 610 mila euro

I terreni di Maggiana dove passerà lo svincolo sono del Comune. In queste ultime ore i sei proprietari hanno firmato l’atto di cessione al Comune.

«Con quattro proprietari c’è stato subito l’accordo, con altri due è stato attivato l’esproprio. Uno dei due espropriati ha accettato la somma che gli è stata destinata, mentre l’altro ha siglato l’accordo di esproprio ma potrebbe fare ricorso sul fronte dell’ammontare della somma che gli è stata attribuita per il suo terreno. Ricorso sull’ammontare economico e non sull’esproprio del terreno», spiega l’assessore ai lavori pubblici Andrea Tagliaferri.

La realizzazione dello svincolo da e per Sondrio è realtà, manca solo il nome dell’azienda che si occuperà dei lavori e la data di inizio che sarà comunque in primavera.

La Sua, la stazione unica appaltante dell’Amministrazione provinciale si sta occupando della gara d’appalto.

Il costo dell’intervento è di 610 mila euro, di questi 310 mila euro dalla Regione e 300 mila con fondi comunali.

Altri particolari su La Provincia di Lecco in edicola venerdì 17 gennaio


© RIPRODUZIONE RISERVATA