Mandello-Cainallo  Vince Galbignani
Gli organizzatori con alcuni partecipanti alla Mandello-Cainallo

Mandello-Cainallo

Vince Galbignani

Un’ottantina di corridori al via della gara amatoriale, vicentino il concorrente da più lontano

Un’ottantina di corridori si sono presentati al via della dodicesima edizione della gara ciclistica amatoriale della Mandello-Cainallo memorial William Viola.

Il via è stato dato da Simona Ciappesoni, presidentessa del sodalizio del Bt Mandello, con un programma che prevedeva il primo tratto controllato (fino a Varenna) poi la scalata di 17 km (dislivello 1075 mtt) verso il Cainallo.

Vincitore Mauro Galbignani (46’24”) che ha preceduto Emanuele Cairoli (47’38”), Giacomo Magni (48’46”), Davide Vigo (48’52), Davide Coato (Ecodyger) e Romeo Arrigoni (48’56”). In campo femminile, vince Tania Manzoni (Peli Bike) con il tempo di 1h03’06” precedendo Tonia Palmieri (Cassinis) e Tiziana Sogos (Bt Mandello).

VINCITORI DI CATEGORIA E MIGLIORI LECCHESI SULL’EDIZIONE DE LA PROVINCIA DI LECCO IN EDICOLA LUNEDì 20 GIUGNO


© RIPRODUZIONE RISERVATA