Mamma di 36 anni

stroncata da un tumore

Oliveto: Debora La Rosa da un anno

lottava contro la malattia

Lascia un grande vuoto la scomparsa di Debora La Rosa, la giovane mamma di soli 36 anni, che ha combattuto con tutte le sue forze la lotta contro la malattia. Una donna coraggiosa, la descrivono gli amici e i parenti.

Debora La Rosa aveva lavorato per anni in alcuni ristoranti di Lezzeno e di Bellagio.

Nell’ultimo anno, aveva però dovuto lasciare il lavoro che tanto le piaceva a causa della malattia. Quella malattia con cui aveva combattuto con tutte le sue forze, ma a cui purtroppo ha dovuto arrendersi.

Una giovane mamma legata al suo bambino Federico, di soli 9 anni, alunno alla scuola elementare di Bellagio, a cui ha dedicato ogni momento libero, e che è stato per lei la grande gioia della vita.

Debora La Rosa con il compagno Alessandro, aveva vissuto per qualche tempo ad Onno di Oliveto poi si erano trasferiti a qualche chilometro di distanza nella frazione di Vassena.

Le esequie si celebrano questo pomeriggio alle 15.30 nella chiesa di San Nazario e Celso di Vassena, e da lì verso il cimitero locale.

La camera ardente è stata allestita all’Hospice di Airuno, e resterà lì fino alle 14 di oggi, per poi raggiungere la chiesa di Oliveto.

Negli ultimi tempi, quando le sue condizioni di salute si erano aggravate, Debora La Rosa era stata ricoverata all’Hospice di Airuno, la struttura che accoglie i malati terminali offrendo loro assistenza sanitaria e psicologica, una struttura tra le più lodevoli della nostra provincia.

«La notizia della sua scomparsa ci lascia attoniti,- dice il sindaco Bruno Polti - tutta la comunità si stringe attorno alla sua famiglia in un sincero abbraccio».

In paese la conoscevano come una persona riservata «sempre gentile ed educata, che salutava tutti – dice Maria Carla Muzio – quando abitava ad Onno la vedevo col suo bambino. La notizia della sua scomparsa ha lasciato tutti senza parole».

Ieri tante dimostrazioni di affetto sono arrivate ai familiari della giovane donna, che si sono stretti nel loro riservo.

Di Debora resteranno tante immagini, tanti ricordi che non ingialliranno mai.

Le esequie si tengono questo pomeriggio a Vassena.


© RIPRODUZIONE RISERVATA