Le fiamme hanno divorato un tetto  Danni e paura in centro a Premana
I vigili del fuoco sul tetto per domare le fiamme (Foto by Foto Sandonini)

Le fiamme hanno divorato un tetto

Danni e paura in centro a Premana

L’incendio è divampato oggi pomeriggio, distrutta la copertura di una palazzina nuova. Vigili del fuoco al lavoro per oltre tre ore in via Roma. Il paese è rimasto bloccato per i soccorsi

Per fortuna sul tetto c’erano ancora una decina di centimetri della neve caduta sabato altrimenti l’incendio di questo pomeriggio avrebbe potuto avere conseguenze ben più gravi. È andata a fuoco una parte di tetto di una palazzina di cinque piani, in via Roma 52, con l’innesco probabilmente legato al camino di uno dei due piani abitati da quattro famiglie. Ci sono volute tre ore di lavoro dei vigili del fuoco e per tre ore Premana è rimasta bloccata, senza possibilità né di entrare né di uscire dal paese. L’allarme è partito attorno alle 15.30 quando un passante ha visto l’insolito fumo salire dal tetto ed ha avvisato la ditta Effegi che si trova al secondo piano dell’edificio. È partita la chiamata ai vigili del fuoco e contemporaneamente ai pompieri di Premana, la squadra di volontari antincendio, che si è subito portata in via Roma ed ha fatto ciò che i limitati mezzi a disposizione hanno permesso.


© RIPRODUZIONE RISERVATA