Abbadia, per le spiagge   c’è un deficit che “scotta”
L’accesso a pagamento a Pradello

Abbadia, per le spiagge

c’è un deficit che “scotta”

Un “buco” di 7 mila euro il bilancio degli ingressi

a pagamento nei litorali di Pradello e Chiesa Rotta

Il Comune perde 7 mila euro. L’ingresso a pagamento per il periodo estivo alle spiagge di Pradello e di Chiesa Rotta, introdotto per far rispettare il distanziamento sociale ed evitare assembramenti, non porta nessun introito nelle casse del Comune, che anzi si trova con una perdita in bilancio. «Le spiagge e i parchi comunali a lago sono tradizionalmente zone particolarmente frequentate nella stagione estiva, che raccolgono un bacino d’utenza proveniente da tutta la regione e non solo. L’Amministrazione si è quindi trovata, rispetto agli anni precedenti, a dover garantire un servizio d’ordine, al fine di garantire il distanziamento interpersonale, evitare assembramenti e gestire gli ingenti flussi in arrivo sul territorio comunale nell’ottica di far rispettare il più possibile la normativa vigente», ha commentato il sindaco Azzoni.


© RIPRODUZIONE RISERVATA