A Colico la sfida è sempre più rosa   Ongaro pronta a guidare la terza lista
Si avvicina la data del rinnovo del consiglio comunale

A Colico la sfida è sempre più rosa

Ongaro pronta a guidare la terza lista

Elezioni Si sta delineando lo scenario finale, l’ex assessore probabile candidata del Pd

A sfidare il sindaco uscente Monica Gilardi (centrodestra) anche Raffaele Grega con le civiche

Arriva la terza lista e voci sempre più insistenti danno come candidata alla poltrona di sindaco Luisa Ongaro, già assessore negli anni passati e una grande esperienza nel mondo del sociale e dell’associazionismo.

Lei però al momento non rilascia dichiarazioni: «E’ troppo presto per parlarne», taglia corto.

Senza simboli

La terza lista che è ormai pronta e «sarà una compagine civica che guarda al centro sinistra con l’appoggio del Pd, senza simboli di partito – dice Luca Codurelli, segretario del Pd locale -. Il candidato sindaco non sarò io, ma posso già dire che sarà una persona con molte competenze e capacità».

Codurelli con molta probabilità farà parte della nuova compagine in corsa alle elezioni amministrative del prossimo autunno ma non sarà il candidato sindaco, a differenza di quello che si racconta in paese, anche perché la scelta dovrebbe cadere su Luisa Ongaro.

Una lista civica che parte già dal supporto della sezione colichese del Pd «che annovera una quarantina di iscritti, anche se ripeto che la nostra lista non avrà i simboli di patito ma sarà civica», rimarca Codurelli.

Lo scacchiere elettorale si sta ormai delineando con il centro destra compatto che sostiene la candidatura dell’attuale sindaco Monica Gilardi, e il centro sinistra che si troverà a scegliere tra la compagine guidata da Raffaele Grega, renziano della prima ora, e la nuova lista proposta del gruppo di Luca Codurelli.

Il servizio su La provincia di lecco in edicola martedì 27 luglio


© RIPRODUZIONE RISERVATA