Oggiono: da Parigi per sposarsi  nella magnifica a Villa Sironi
Villa Sironi location sempre più ambita per i matrimoni civili, con coppie che arrivano anche dall’estero

Oggiono: da Parigi per sposarsi
nella magnifica a Villa Sironi

L’edificio comunale meta sempre più ambita per i matrimoni civili, con coppie anche dall’estero - Per il mese di settembre prenotata anche Cascina Ghisolfa, in campagna, che ha una vasta area all’aperto

Location da incanto: c’è chi arriva addirittura da Parigi, per sposarsi civilmente in Villa Sironi e, per settembre, già tre sono le cerimonie prenotate, stavolta in Cascina Ghisolfa.

«Naturalmente, la storia della coppia che ha preferito Oggiono a Parigi – racconta il sindaco, Chiara Narciso – è quella che mi ha maggiormente emozionato: trovo l’esperienza dei matrimoni sempre molto coinvolgente, ma questi sposi vivono in una tra le città più meravigliose al mondo; peraltro, si sono conosciuti a Copenaghen e hanno scelto di coronare il proprio sogno in Italia; hanno visto Villa Sironi in Internet e se ne sono innamorati».

Villa Sironi offre, soprattutto, una vista mozzafiato sul lago e sui monti; tuttavia, non è la sola alternativa al municipio che l’amministrazione di Oggiono offre agli sposi: così, dopo un picco di tre nozze nel giro di qualche settimana, appena celebrate, altrettante sono già fissate per settembre.

I particolari su “La Provincia di Lecco” in edicola martedì 20 agosto


© RIPRODUZIONE RISERVATA