Husqvarna: i lavoratori
bloccano la statale 36

Esplode la protesta e la rabbia e il risentimento prendono forma in un'azione forte: i lavoratori dell'azienda di Valmadrera, che li vuole mettere in cassa intergrazione per dodici mesi tutti e 183, hanno occupato la superstrada mandando in tilt la circolazione fino all'ora di pranzo

Husqvarna: i lavoratori bloccano la statale 36
VALMADRERA - Sciopero, corteo e occupazione della statale 36 a Civate con blocco del traffico e code fino all'ora di pranzo. La rabbia e il risentimento dei lavoratori dell'Usqvarna tracima in un'azione forte: <Un'iniziativa esemplare perché non vogliamo essere dimenticati>. Hanno il sostegno del sindaco Marco Rusconi e la disapprovazione della Provincia. L'assessore Fabio Dadati che aveva promesso di trovare una soluzione ha dichiarato: <Queste azioni sono inutili e dannose, non è così che si risolvono i problemi>.
La direzione aziendale ha annunciato la richiesta di cassa integrazione ordinaria per i 183 dipendenti, di cui 118 operai e 63 impiegati, per 12 mesi. Il sindacato ha proposto invece 24 mesi di cassa straordinaria che danno il tempo alla ripresa di offrire un'occasione. Ed è su questo che è impegnata la Provincia: Dadati ha contattato il parlamentare del Pdl Raffaello Vignali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA