Martedì 30 Aprile 2013

Monza, sulla 36 tolto
l'ultimo semaforo

L'Anas comunica che oggi, 30 aprile 2013, alle ore 14, è stato disattivato il semaforo pedonale ubicato al km 9,900 della strada statale 36 “del Lago di Como e dello Spluga” al confine tra il Comune di Monza e il Comune di Cinisello Balsamo, in corrispondenza del sottopasso di Via De Vizzi, in corso di realizzazione.

Il provvedimento permette di fluidificare ulteriormente la circolazione in corrispondenza dell'innesto tra la statale 36 e il sistema autostradale di Milano e, in particolare, dei veicoli in transito verso Milano al di fuori della nuova galleria di Monza. Il collegamento est-ovest, per i pedoni e i residenti dei quartieri Robecco e Casignolo, da oggi è assicurato all'interno del sottopasso di Via De Vizzi.

La decisione è stata assunta in via provvisoria a seguito di un sopralluogo congiunto effettuato dall'Anas con il rappresentante del Comune di Cinisello Balsamo e del Comitato locale. Il Completamento dell'opera e, quindi, l'apertura al traffico automobilistico del sottovia De Vizzi è invece prevista per il prossimo mese di giugno.

L'Anas ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas' per informazioni sull'intera rete Anas. Milano, 30 aprile 2013

v.colombo

© riproduzione riservata