Michelle svela il ritratto  Il vestito è Made in Como
Il ritratto di Michelle Obama alla Smithsonian National Portrait Gallery

Michelle svela il ritratto

Il vestito è Made in Como

L’ex first lady. Disegno e tessuto prodotti dalla G. Binda per il quadro ufficiale alla Smithsonian’s

La creatività tessile comasca entra in uno dei più prestigiosi musei americani. Lunedì scorso l’ex presidente degli Stati Uniti Barack Obama e l’ex First Lady Michelle hanno partecipato alla cerimonia di presentazione dei loro ritratti ufficiali, che saranno esposti alla Smithsonian’s National Portrait Gallery.

A fine mandato, ogni inquilino della Casa Bianca si fa immortalare da un artista. I quadri sono poi esposti in un’apposita sala dello Smithsonian.

Nel ritratto Michelle indossa uno scenografico dress di Milly, marchio di moda americano specializzato in abbigliamento femminile, fondato dalla stilista Michelle Smith. Il disegno e la stoffa sono stati realizzati dalla G.Binda di Como.

«Faceva parte delle proposte per la primavera-estate 2018 - spiega Michele Binda alla guida dell’azienda con il fratello Giovanni - alla designer la fantasia è piaciuta subito, tanto che l’ha messa in collezione. L’ex first lady l’ha vista, se ne è innamorata, e l’ha scelta per posare davanti ad Amy Sherald».

La stampa geometrica minimal, dove prevalgono i toni del bianco e del grigio, è stata realizzata su popeline di cotone elasticizzato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA