Sabato 06 Settembre 2014

Varenna, in coda per le opere

dei “due Vitali”, pittore e scrittore

1.-2.-3“iVitali in mostra. Andrea scrittore, Giancarlo pittore” prende spunto dall’uscita del volume “Il Custode”, in ordine di tempo il dodicesimo titolo della collana “iVitali” .

C’era il pubblico delle grandi occasioni oggi pomeriggio nell’affollatissima Sala polifunzionale “Rosa e Marco De Marchi” a Varenna, per l’inaugurazione dell’evento espositivo “iVitali in mostra. Andrea scrittore, Giancarlo pittore”.

Organizzata dal Comune di Varenna e dalla Provincia di Lecco, la mostra prende spunto dall’uscita del volume “Il Custode”, in ordine di tempo il dodicesimo titolo della collana “iVitali”, edita da Cinquesensi editore.

La mostra è stata presentata dal sindaco di Varenna, Carlo Molteni, da Anna Ranzi, conservatore della Casa Museo di Villa Monastero, dallo scrittore Andrea Vitali, da Michele Tavola, assessore alla cultura del Comune di Lecco, nonché autore dell’introduzione al catalogo, e da Sara Vitali, responsabile della casa editrice Cinquesensi. Dopo i ringraziamenti del sindaco, ha preso la parola Andrea Vitali, che ha letto un brano introduttivo a “Il Custode”, testo che fa parte dello spettacolo che con i Sulutumana ha tenuto ieri sera all’Hangar di Como, nell’ambito della manifestazione Parolario. Infine, Michele Tavola e Sara Vitali hanno parlato della mostra indicandone le motivazioni.

La mostra potrà essere visitata sino al 28 settembre nei seguenti orari: da martedì a sabato dalle 15 alle 18; la domenica dalle 11 alle 18.

© riproduzione riservata