Lunedì 01 Settembre 2014

Valmadrera vince il “Gargiulo”

Battuti Oggiono ju. e Nuova Brianza

VALMADRERA

Il nuovo Valmadrera di mister Giancarlo Rigamonti, che domenica farà a Chiavenna il suo debutto nel girone valtellinese di Seconda, ha messo in bacheca il suo primo trofeo.

Si tratta del torneo dedicato a Franco Gargiulo, organizzato per il 22° anno dal club valmadrerese per ricordare il titolare del mobilificio Promessi Sposi, suo primo storico sponsor.

Gli “orange” di Rigamonti hanno vinto un torneo cui hanno partecipato anche la Juniores regionale dell’Oggiono allenata da Giancarlo Corti e la Nuova Brianza Sportiva di mister Luigi Rupani, che disputerà il campionato di Terza. La prima avvincente partita è stata vinta ai rigori dall’Oggiono sulla Nuova Brianza dopo che i tempi regolamentari si erano chiusi in parità (1-1) con gol oggionese allo scadere.

Nella seconda partita, la Nuova Brianza ha ceduto 2 a 0 al Valmadrera per via delle reti di Stefano Ratti e Dario Corti. Nella terza e decisiva partita, la squadra del presidente Antonio Rusconi ha quindi superato l’Oggiono per 1 a 0 con gol di Stefano Ratti su assist di Daniele Guzzetti. Per il Valmadrera è dunque il primo successo in vista di una stagione che la squadra di mister Rigamonti dovrà iniziare senza il suo bomber Saul Piterà e senza l’altro attaccante Davide Villari, entrambi fermi per infortunio in questo primo scorcio di campionato.

© riproduzione riservata