Tokyo, mostra su Munari  I suoi capolavori da Cantù
La mostra “Bruno Munari - Conservare lo spirito dell’infanzia” resterà aperta fino al 10 giugno a Tokyo

Tokyo, mostra su Munari

I suoi capolavori da Cantù

Dieci riviste con rare illustrazioni al “Museum of Modern Art” Risalgono a 70 anni fa. Di proprietà del Comune, sono custodite dall’Enaip

Il Giappone celebra Bruno Munari e lo fa anche grazie al contributo di Cantù, che ha inviato a Tokyo una decina di pezzi della collezione cittadina dedicata al celebre designer, uno dei maestri del Novecento europeo.

La mostra si intitola “Bruno Munari Conservare lo spirito dell’infanzia – Keeping the Childhood Spirit”, e si terrà dal 7 aprile al 10 giugno al The Museum of Modern art, Kamakura & Hayama di Tokyo.

Ad essere esposti, in tutto, 320 lavori, inclusi 150 messi a disposizione del pubblico nipponico per la prima volta.

Un racconto dell’intera carriera di Munari, che comprenderà anche l’organizzazione di workshop. «La curatrice scientifica – dice Ilenia Brenna, direttrice di Enaip – è stata da noi due volte per visionare i pezzi che ha poi ha scelto. Ne sono stati inviati in Giappone una decina, riviste originali di più di 70 anni fa».

Munari, infatti, nella sua poliedrica produzione, ha realizzato anche grafiche o illustrazioni, anche a supporto di saggi o testi poetici di altri autori.


© RIPRODUZIONE RISERVATA