Stroncato da un malore, muore a soli vent’anni
Verderio, il giovane Simone Pederzoli

Stroncato da un malore, muore a soli vent’anni

Il ragazzo di Verderio era in Portogallo con la fidanzata per le feste

Era partito per il Portogallo con la fidanzata: insieme dovevano festeggiare il Capodanno a Lisbona. Ma la festa, purtroppo, è finita nel peggiore dei modi possibili.

Simone Pederzoli, di Verderio, è morto a soli vent’anni, stroncato da un malore che non gli ha lasciato scampo. Si è sentito male mentre stava passeggiando con la fidanzata. «Mi sento strano» le ha detto. Poi l’arrivo di un’ambulanza, la corsa in un primo momento verso l’ospedale più vicino, poi verso quello più attrezzato di Lisbona, dove per qualche ora si è sperato che il giovane potesse riprendersi.

Ma non è stato così: Simone è morto il giorno di Capodanno, nonostante le cure dei medici portoghesi.

Il padre, con un fratello, è in Portogallo per il compito più triste: curare tutte le pratiche necessarie per fare rientrare a Verderio la salma di Simone. Solo allora potrà essere decisa la data del funerale


© RIPRODUZIONE RISERVATA