Sequestrato a Imbersago  dalla ’ndrangheta: un arresto
Un fermo indagine tratto dal video del Ros dei carabinieri durante un’intercettazione ambientale

Sequestrato a Imbersago

dalla ’ndrangheta: un arresto

In manette un uomo di 37 anni

Nell’ambito di una maxi operazione della procura di Catanzaro

Avrebbe partecipato con alcuni complici, e su ordine del presunto capo della ’ndrina di Vibo Marina, al sequestro di persona di un uomo afferrato in mezzo a una strada a Imbersago, trascinato a casa di uno dei componenti del commando e malmenato per costringere i suoi famigliari a pagare un debito contratto con il boss.

I carabinieri del Ros, in collaborazione con quelli della compagnia di Cantù e del reparto operativo di Como, hanno eseguito in quel di Inverigo una delle ordinanze di custodia cautelare a carico dei presunti componenti della ’ndrangheta finiti nella maxi operazione contro il clan Mancuso di Limbadi e delle famiglie collegate. In cella è stato portato un uomo di 37 anni, casa in piazza Vittorio Emanuele, nella frazione di Cremnago.

È accusato di sequestro di persona a scopo di estorsione in concorso con altre quattro persone.

L’articolo completo sul giornale in edicola.


© RIPRODUZIONE RISERVATA