Giovedì 21 Agosto 2014

Senato, Arrigoni

non si perde una seduta

Paolo Arrigoni, senatore del Carroccio ed ex sindaco di Calolziocorte

Il recordman di presenze in Senato? E’ lecchese, l’ex sindaco di Calolzio Paolo Arrigoni. Ma anche nell’altro ramo del Parlamento i rappresentanti del nostro territorio sostanzialmente figurano bene, con i deputati Veronica Tentori e Gian Mario Fragomeli che superano entrambi il 93%.

Staccata, invece, Michela Brambilla, che tocca appena il 40%. Quest’anno, però, la parlamentare calolziese ha una giustificazione in più, con la gravidanza che lo scorso 8 luglio l’ha fatta diventare mamma per la seconda volta, grazie alla nascita di Stella Sofia.

Assenze giustificate, dunque, anche perché il loro dovere, prevalentemente, lo fanno. Sui due siti internet delle camere (www.camera.it e www.senato.it), infatti, è possibile constatare l’assiduità con cui i nostri parlamentari partecipano ai lavori d’aula – in particolare alle votazioni -. E chi spicca, al Senato, è il leghista calolziese Paolo Arrigoni, capace di totalizzare il 99,55% delle presenze. Tanto impegno, sottolinea, non è comunque superiore a quello richiesto a un sindaco, la cui disponibilità e reperibilità è di 24 ore al giorno. «Tanto che ancora sabato scorso ho ricevuto la chiamata dai vigili del fuoco di Lecco per un albero caduto».

Più folta la pattuglia lecchese alla Camera, dove sono gli esponenti Pd a brillare per impegno. Gian Mario Fragomeli, che è convolato a nozze proprio all’inizio di questo mese, vanta un ottimo 94,35%, mentre Veronica Tentori si attesta al 93,39%, penalizzata da una settimana di malattia che le ha fatto perdere numerose votazioni.

LECCO

© riproduzione riservata