Per un ambiente pulito  una mobilitazione generale
Volontari al lavoro per ripulire l’ambiente

Per un ambiente pulito

una mobilitazione generale

Associazioni a raccolta per il “Clean up Day”, I lavori dalle 9 del mattino la chiusura a Rivabella

Si chiama “Clean up Day” l’appuntamento in programma per sabato prossimo, 18 maggio, proposto dai City Angels, Legambiente, Friday for Future, il Giglio, Politecnico, Simbio e Informagiovani, con il supporto di Silea, e il coinvolgimento di squadre di volontari che, dislocate sul territorio cittadino in zone preventivamente definite, raccoglieranno e smaltiranno correttamente rifiuti di vario genere, con particolare attenzione ai mozziconi di sigarette, sensibilizzando la popolazione sul problema dei rifiuti abbandonati sul suolo pubblico.

Alle 17, alla ciclabile di Rivabella, è prevista la chiusura del “Clean up Day” con un momento pubblico di restituzione alla città dei risultati dei lavori, in presenza dei rappresentanti e dei volontari delle associazioni partecipanti. In caso di maltempo la giornata di pulizia si svolgerà comunque, mentre l’incontro finale si terrà all’Informagiovani in via dell’Eremo.

Per partecipare si deve compilare il modulo di iscrizione e inviarlo, entro giovedì 16 maggio, ai referenti organizzativi delle diverse associazioni, oppure contattando lo 0341/433790, o all’email: informagiovani@comune.lecco.it.

I lavori inizieranno alle 9 di mattina e ogni squadra potrà muoversi in autonomia nella zona assegnata durante la giornata, seguendo le indicazioni dei referenti. I lavori saranno coordinati dal servizio giovani del Comune di Lecco, che distribuirà i materiali per la raccolta; il suggerimento è comunque quello di dotarsi di guanti, sacchi per la frazione secca, giubbetto catarifrangente, calzature adatte e bottiglia di plastica per la raccolta dei mozziconi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA