Merate, rubavano dalla discarica  Otto persone denunciate dai vigili
MERATE - La piattaforma ecologica (Foto by Fabrizio Alfano)

Merate, rubavano dalla discarica

Otto persone denunciate dai vigili

Tra loro cinque dipendenti dell’azienda che gestisce la piattaforma

Cedevano il materiale conferito alla piattaforma ecologica dai cittadini di Merate a soggetti esterni che poi, a loro volta, ne traevano profitto.

Per questo motivo, cinque dipendenti dell’azienda Colombo Biagio, che gestisce la piattaforma ecologica di via Ca’ Rossa a Brugarolo, insieme con tre persone esterne, sono state denunciate alla procura della Repubblica di Lecco con l’accusa di furto aggravato da parte del comando della polizia locale di Merate.

Le indagini, come racconta il comandante Davide Mondella, sono partite alcuni mesi fa. «Alcuni cittadini - spiega - ci hanno segnalato che avevano notato strani movimenti attorno alla piazzola ecologica. Ci hanno riferito di persone che arrivavano con l’automobile vuota e se ne andavano con il bagagliaio pieno, dopo avere preso materiale dai vari cassoni».

Incrociando quelle testimonianza con le immagini registrate dal sistema di videosorveglianza, gli agenti della polizia locale sono quindi riusciti a ricostruire il quadro di quello che accadeva e, l’altro giorno, è scattata la denuncia.

L’articolo completo sul giornale in edicola domani, sabato 18 settembre.


© RIPRODUZIONE RISERVATA