Marisa non ce l’ha fatta

Addio alla volontaria di Erba

Aveva 55 anni. Era stata riportata in Italia dal Kenya e ricoverata all’ospedale Sacco. Il dolore della comunità

Marisa non ce l’ha fatta Addio alla volontaria di Erba
Marisa Pizzamiglio Benaglia

Non ce l’ha fatta Marisa Pizzamiglio Benaglia. La volontaria impegnata in Kenya è morta domenica mentre era ricoverata all’ospedale “Sacco” di Milano, dopo una breve malattia che l’ha colpita qualche settimana fa mentre si trovava in Africa dai suoi bambini del villaggio di Majengo, vicino a Malindi. Aveva 55 anni.

”Il suo corpo già debilitato non ha retto, nonostante le cure tempestive e competenti dall’ospedale di Mombasa e successivamente dall’ospedale Sacco di Milano che hanno escluso malattie infettive contratte in Africa e che si ringraziano. I familiari faranno sapere data e luogo delle esequie”, scrivono in una nota i parenti della donna.

In Africa mamma Marisa aveva fondato Il centro Tabasamu grazie all’associazione “Solidarietà Kenya onlus”: qui venivano assistiti 224 bambini e in Africa aveva dato un senso alla sua vita e a quella di molti amici e volontari che l’avevano seguita nella scelta di aiutare i più deboli.

I dettagli su La Provincia del 28 luglio

© RIPRODUZIONE RISERVATA