Lecco, lutto in città per Franca Alessio        Una vita dalla parte dei diritti
Franca Alessio aveva 71 anni

Lecco, lutto in città per Franca Alessio

Una vita dalla parte dei diritti

Lasciata l’attività politica si era occupata di lavoro,famiglie, minori e donne in difficoltà.

Un altro grave lutto ha segnato la nostra città: è deceduta ieri l’avvocato Franca Alessio, 71 anni. Dopo il liceo classico, si era laureata col massimo dei voti in giurisprudenza e questa sua scelta già indicava quello che poi sarebbe stato l’impegno di tutta la sua vita: «la possibilità di aiutare le persone a far valere i propri diritti, a risolvere i loro conflitti, ad ottenere giustizia».

Nel 1975 era stata la capolista e la più votata del Partito Comunista nel Consiglio comunale a Lecco, in cui fu consigliere di minoranza sino al 1979. È di questi anni il matrimonio con Marco Calvetti , unione da cui è nata l’amatissima figlia Adrian. Lasciata la politica aveva scelto il sociale e l’impegno che trovava sbocco nel suo lavoro. Si era dedicata al diritto del lavoro, negli anni in cui le tematiche relative all’applicazione dello statuto dei lavoratori erano molto accese e dibattute. All’entrata in vigore della legge sull’equo canone, si era occupata anche di locazioni. Negli anni in cui i processi per violenza sessuale rappresentavano un’opportunità per evidenziare la stortura della previsione normativa, si era costituita parte civile in numerosi e importanti processi. Negli ultimi 10 anni si era professionalmente occupata del diritto di famiglia, sia in relazione ai procedimenti di separazione e divorzio, che in relazione ai giudizi davanti il tribunale dei minorenni.

Altri particolari su La Provincia di Lecco in edicola sabato 22 gennaio


© RIPRODUZIONE RISERVATA