Con la mano sotto una lama

Anziano finisce in ospedale

Il dramma oggi alle 12 in un’officina di Erba

Ha rischiato l’amputazione all’altezza del polso

Con la mano sotto una lama Anziano finisce in ospedale
ERBA - Per liberare la mano dell’anziano è stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco
(Foto di Stefano Bartesaghi)

Drammatico episodio intorno alle 12 in un’officina meccanica della città. Un uomo di 72 anni è rimasto incastrato con una mano, sino all’altezza del polso, in un macchinario composto da una gabbia metallica che ha al suo interno una lama circolare di circa 50 centimetri di diametro che, avanzando, avrebbe potuto addirittura amputare l’arto.

Per fortuna la vittima è stata liberata da alcuni dipendenti, che hanno allertato il 112. Così in azienda sono giunte l’ambulanza del Lariosoccorsoo, una automedica, l’Asl e i Carabinieri.

L’uomo, dopo le prime cure sul posto, è stato trasportato al Pronto soccorso dell’ospedale della città dove sono intervenuti anche i Vigili del fuoco di Erba, per rimuovere la gabbia e liberare l’arto incastrato.

L’operazione è andata bene e l’uomo se l’è cavata con una profonda, ma curabile, ferita.

© RIPRODUZIONE RISERVATA