Erba, attacchi social ai Castagna  Venti denunciati per diffamazione
Beppe e Pietro Castagna ospiti della trasmissione “Storie maledette”

Erba, attacchi social ai Castagna

Venti denunciati per diffamazione

Le continue puntate dedicate da le Iene alla strage scatenano gli “odiatori” su facebook

L’odiatore seriale del web inventato dall’ironia di Crozza - Napalm 51 - sarebbe fiero della folla di italiani che, negli ultimi mesi - complice le puntate dedicate da le Iene alle presunte incongruenze del processo per la strage di Erba - hanno affollato facebook di insulti e accuse infamanti contro i fratelli Castagna. I quali, comprensibilmente stanchi di essere stati trascinati da asserite inchieste giornalistiche sul banco degli imputati, ora passano al contrattacco.

«Quereliamo tutti quelli che ci accusano e insultano» afferma Beppe Castagna. Detto, fatto. Ad oggi - conferma Daniela Spandri, avvocato dello studio Campa di Milano che segue i due fratelli in questa loro battaglia - sono almeno una ventina gli utenti facebook i cui nomi sono finiti in Procura con l’accusa di diffamazione.


© RIPRODUZIONE RISERVATA