«Ammanchi in Posta

L’ex direttrice

è tornata a Lierna»

Uno striscione nei pressi dell’ufficio di via Parodi

C’è chi giura di avere rivisto Patrizia Greco

«Ma il problema è che dei rimborsi non si sa nulla»

«Ammanchi in Posta L’ex direttrice è tornata a Lierna»
Lo striscione comparso ieri in paese

«A undici mesi dallo scoppio dello scandalo legato alla direttrice dell’ufficio postale, che si è appropriata di ingenti somme di denaro, ci sono tante persone che aspettano il rimborso. Le Poste non hanno ancora coperto gli ammanchi».

Così sbotta Nunzio Marcelli, capogruppo della minoranza consiliare.

Ieri mattina in paese, nella zona della salita che conduce verso via Parodi dove si apre l’ufficio postale, è comparso un grande striscione con la frase «Attenti ai soldi, rivista Patrizia Greco».

Pare che l’ex direttrice delle Poste, Patrizia Greco appunto, sia tornata a casa.

«Personalmente non credo che dopo il grande scandalo la signora in questione sia davvero tornata a casa. Non credo che abbia il coraggio di girare per il paese - prosegue Marcelli -. Più di un liernese dice di averla vista a bordo di un’auto. Certo è che la gente molto, ma molto arrabbiata. Risparmiatori che si sono visti soffiare i loro soldi. Anziani che hanno visto sparire i risparmi di una vita. Ed è assurdo che a tutt’oggi le Poste non abbiano ancora rimborsato la gente».

L’articolo su La Provincia di Lecco del 9 aprile

© RIPRODUZIONE RISERVATA