Scomparso in Portogallo?  È in carcere per traffico di droga
Virgilio Gallina, 51 anni, si trova ora in carcere a Lisbona

Scomparso in Portogallo?

È in carcere per traffico di droga

Virgilio Gallina, 51 anni, è stato trovato in possesso di 112 chili di cocaina purissima

Virgilio Gallina è riuscito a contattare la famiglia. È in Portogallo, a Lisbona.

Ma è decisamente improbabile che possa tornare tanto presto in Italia, perché si trova in carcere per traffico aggravato di stupefacenti.

Gallina, 51 anni, attualmente disoccupato, ultima residenza in Italia a Cantù, è stato arrestato lo scorso 2 marzo a Lisbona, mentre si trovava a bordo di un furgone con targa tedesca assieme a un uomo di 34 anni, originario della Sicilia. Con 112 chili di cocaina purissima.

Per questo motivo non ha più dato notizie ai familiari, la compagna Ines con la quale vive in Svizzera, nel Comune di Minusio nel Locarnese, e i tre figli, che invece vivono a Cantù. Tutti preoccupati per le sue sorti: temevano che gli fosse capitato qualcosa di grave. Tanto da aver sporto denuncia di scomparsa ai carabinieri di Cantù.

Solo nella serata di lunedì, tramite l’ambasciata italiana a Lisbona, la compagna ha potuto sapere che si trovava ancora in Portogallo, in buone condizioni di salute, ma in stato di arresto.


© RIPRODUZIONE RISERVATA