“4 Ristoranti”, il produttore  «Mai successa un cosa del genere»
Lo chef Alessandro Borghese

“4 Ristoranti”, il produttore

«Mai successa un cosa del genere»

Il produttore della trasmissione di Sky condotta da Alessandro Borghese dopo le polemiche a Como. Le riprese iniziano lunedì 7

Alla fine lo chef Alessandro Borghese potrà registrare con le troupe di Sky di registrare una puntata di 4 Ristoranti a Como e sul lago. Ma la vicenda nata dal diniego espresso da Andrea Camesasca, delegato al Turismo per la Camera di commercio («Una trasmissione come questa non servirebbe»),a fare discutere.

Tanto che il produttore della trasmissione, Marco Chiappa, dice che «In 44 puntate mai mi era capitata una cosa del genere». Sta girando in questi giorni a Perugia. Raggiunto al telefono, Chiappa non vuole «aggiungere altro a una controversia che mi sembra tutta locale». Ma tiene a precisare che «questa non è una trasmissione con “product placement”, cioè con l’inserimento di immagini di prodotti sponsorizzati, per le quali si deve pagare appunto». Come a dire che le richieste avanzate da Drymedia per venire a girare sul Lario non sono state di natura monetaria.

«Non posso aggiungere di più - conclude - se non che non abbiamo mai rinunciato ad una tappa sulla base della presa di posizione di un ente locale. Abbiano sempre scelto liberamente dove andare, sulla base dell’interesse che un territorio può suscitare, anche e soprattutto sotto il profilo gastronomico». Dichiarazioni rese prima dell'annuncio dell’accorso, che lasciavano comunque presagire una svolta positiva: «Non voglio sbilanciarmi in questa sede. Diciamo che c’è una finestra di dialogo aperta da più di un mese e che questa inciampo rischia di interrompere un discorso che fin qui si era mostrato proficuo».

Poi la svolta annunciata dagli assessori comunali

© RIPRODUZIONE RISERVATA