Vicini alle imprese della Valsassina  Confindustria: «Si corra ai ripari»
Dervio - Il disastro ha riportato alla luce la grande energia di una valle e dei suoi abitanti: fianco a fianco per rialzarsi, tra fatica, sorrisi e gestidi solidarietà

Vicini alle imprese della Valsassina

Confindustria: «Si corra ai ripari»

Il presidente Riva teme le ricadute sull’economia

«Dobbiamo evitare che le aziende lascino le montagne»

«Eventi come quello che ha duramente colpito la Valsassina in questi giorni hanno forti ricadute per il settore delle imprese, che nel nostro territorio già devono affrontare tutte le difficoltà legate alla carenza di infrastrutture».

Parola di Lorenzo Riva, presidente di Confindustria Lecco.

Superata l’emergenza, è ora il versante dell’economia a preoccupare.

«Lavorare in montagna già è più faticoso, per gli imprenditori - osserva Riva - ora, dopo questa situazione, bisogna fare in modo che non si scoraggino e non trasferiscano le loro aziende. Per questo, un asse ancora più solido con il Politecnico di Milano per il monitoraggio del territorio sarebbe importante, al fine di mappare in modo approfondito la nostra Provincia in funzione del rischio idrogeologico».

Sul giornale in edicola l’articolo completo e gli altri servizi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA