Un 25 Aprile speciale per Parlasco
Rinata la Cappelletta del soldato

Tornata al suo splendore come nel 1953, quando venne costruita

Un 25 Aprile speciale per Parlasco Rinata la Cappelletta del soldato

Parlasco

Dopo il restauro conservativo voluto fortemente dalla sezione valsassinese dell’Anpi-Associazione nazionale dei partigiani d’Italia, la cappelletta è tornata al suo splendore, come nel 1953, quando venne costruita da partigiani, reduci ed ex internati.

Così è stata ridonata alla collettività dopo i lavori durati una decina di giorni. A seguito della benedizione e del saluto delle autorità, i presenti hanno festeggiato con una cena a base di piatti tipici a cura della Pro loco, al centro sportivo, accompagnati dalla musica dei Biscotti Biscotti. Inaugurata il primo luglio 1953, la cappelletta rappresenta le battaglie, le vite di soldati e le testimonianze della prigionia.

L’articolo completo sul giornale in edicola domani, martedì 26 aprile.

© RIPRODUZIONE RISERVATA