Tragedia sulla Sp 62 a Cremeno  Muore cicloamatore di 82 anni
Cremeno - La strada è stata chiusa per consentire i soccorsi e i rilievi (Foto by Stefano Scaccabarozzi)

Tragedia sulla Sp 62 a Cremeno

Muore cicloamatore di 82 anni

L’anziano sarebbe stato colpito da infarto: è stato ritrovato a terra

Frattura a un braccio per l’amico caduto insieme a lui

Tragedia questa mattina a Cremeno, dove un uomo di 82 anni è morto e l’amico di 75 è rimasto seriamente ferito. Illeso, invece, il terzo compagno che pedalava con loro.

I tre cicloamatori scendevano uno dietro l’altro dalla Sp 62 tra Balisio e Pasturo. A un certo punto il ciclista che guidava il plotoncino non ha più visto gli altri dietro di sé ed è tornato indietro per capire dove fossero finiti. Li ha trovati entrambi a terra a qualche centinaio di metri di distanza, dietro a una curva, a un chilometro circa da dove si sta svolgendo la Sagra delle Sagre. Il più anziano dei due, residente a Lecco, era già in condizioni disperate: inutili i tentativi di rianimarlo. A stroncarlo pare che sia stato un infarto: allo stato attuale non è possibile capire se il malore sia stato causa oppure conseguenza della caduta. L’amico che era con lui ha invece riportato la frattura di un braccio.

Il dramma si è consumato poco prima delle 9. La strada è tutt’ora bloccata per consentire i rilievi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA